Archives for 

Broker CFD

 

  • Il CFD (Contract for difference) è un derivato finanziario che permette ai trader di effettuare negoziazioni su una vasta gamma di strumenti finanziari (azioni, materie prime, valute, indici finanziari etitoli del Tesoro, etc.) senza possedere gli assetti sottostanti. In tal modo i trader effettuano negoziazioni sul movimento di prezzo di questi strumenti, senza mai possedere le attività sottostanti.
  • Il Trading CFD si effettua fuori Borsa con broker CFD. (Le negoziazioni fuori Borsa avvengono direttamente tra due parti senza una struttura di scambio ufficiale quale la Borsa di New York, il NASDAQ, o il Futures Exchange statunitense).
  • Costi di negoziazione per i trader includono: spread (differenza tra prezzo di acquisto e di vendita), commissione (solamente applicabile alle azioni), finanziamento overnight (chiamato anche costo di hosting, applicato alla fine di ogni giornata di trading che può essere positivo o negativo), spese relative ai dati di mercato (per alcuni strumenti i trader possono dover pagare spesse legate all’acquisizione di dati di mercato)
  • I CFD sono attualmente disponibili in Australia, Austria, Canada, Cipro, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Israele, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Lussemburgo, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Singapore, Sud Africa, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Regno Unito and Nuova Zelanda.
  • Negli Stati Uniti, sotto il Dodd-Frank Act, i CFD sono considerati come “swap” o “security-based swap”.
  • I vantaggi dei CFD
    • Trading sulle 24 ore
    • Bassa soglia di ingresso. Le dimensioni dei contratti CFD sono più piccole, il che li rende maggiormente accessibili ai piccoli trader.
    • Effetto leva massimo più alto & bassi requisiti di margine. I broker CFD offrono un effetto leva massimo più alto rispetto ai tradizionali trader di borsa o broker di future. Se i trader scelgono di effettuare negoziazioni con un effetto leva massimo più alto, è richiesto solo un piccolo importo per acquisire posizioni più ampie. In altre parole, i trader possono prendere un piccolo deposito (ossia, il margine) e usarlo come leva per prendere in prestito e ottenere accesso ad una quantità di assetti in equivalenza maggiore.
    • Nessuna regola di vendita. I trader possono scegliere di andare corto (vendere) o andare lungo (acquistare).
    • I CFD rendono molto più semplice l’accesso ai mercati globali. Un’ampia gamma di strumenti sottostanti (azioni, indici finanziari, materie prime, valute e titoli di stato, etc.) sono offerti su un’unica piattaforma.  
  • Svantaggi dei CFD
    • In confronto ai broker di Borsa o ai broker di future, i broker CFD non sono particolarmente regolamentati, i trader sono quindi tenuti a negoziare con broker credibili ed affidabili.

Tradeo

Tradeo is operated by UR TRADE FIX Ltd (CIF license number 282/15), a fully licensed Investment Services Company (registration number HE 336677) and is regulated and licensed under the Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) to provide the following investment and ancillary services in relation to the financial instruments stated further below: Investment Services: 1. Reception […] Continua a leggere →